Il colore è un elemento molto importante tramite il quale comprendiamo la realtà circostante. Che esista una vera e propria psicologia dei colori è noto a tutti, ma non tutti sanno che le aziende utilizzano i colori nel marketing al fine di influenzare e incrementare le vendite.

Infatti, la psicologia dei colori nel marketing è una disciplina che aiuta le aziende a scegliere i colori più adeguati al tipo di messaggio che il brand deve veicolare e a spingere i consumatori verso una determinata azione. L’obiettivo? Aumentare le vendite!

È proprio in occasione della Giornata Mondiale del Colore, il World Kids Colouring Day, che abbiamo scritto quest’articolo dedicato al tema “colore marketing”. Si tratta di una giornata nata per far comprendere ai bambini il significato dei colori e per sensibilizzarli verso i coetanei meno fortunati che non possono apprezzare tutte le tonalità di colore esistenti e che non hanno la possibilità di vedere sempre il mondo a colori.

In questo modo si vuole ricordare a grandi e piccini il linguaggio dei colori per esprimere emozioni e fantasie e quanto sia bello poterli utilizzare tutti per raccontare e rappresentare il mondo. Infatti, il colore è associato alle emozioni e riesce ad influenzare la nostra psiche e il nostro corpo (scopri di più sugli effetti non visivi dei colori).

I colori fanno parte della nostra quotidianità ed esistono tante professioni legate ai colori. Gli esperti di comunicazione e marketing lo sanno bene! E tu sai come usare i colori nel marketing per influenzare le vendite? Seguimi e scopriamolo insieme!